Emil Lukas è un artista americano, nato a Pittsburgh nel 1964. Le sue opere tridimensionali, realizzate con materiali che spaziano dal pluriboll ai fili, accanto ad altri classici come colori, inchiostro e carta, non possono essere classificate né come dipinti, né come sculture. I pannelli di fili di Lukas sono allo stesso tempo casuali e precisamente composti. Da vicino, è possibile osservare una moltitudine di colori, fili, angoli e linee, ma da lontano ogni opera si dissolve in una composizione che evoca un processo matematico e architettonico. Dopo aver visitato gli Archivi d’Impresa e il Lanificio di Trivero, Lukas ha creato una serie di lavori elaborati con combinazioni cromatiche di filati in seta Ermenegildo Zegna.